Scandalo rifiuti, avviso di garanzia per il prefetto Pansa

Pubblicato il Pubblicato in Informazioni Portale

i domiciliari il dirigente del Cdr di Battipaglia

Scandalo rifiuti, riciclaggio di scorie inquinanti e pericolose. La Procura di Napoli ha emesso oltre 20 ordini d’arresto. Nell’inchiesta sono coinvolte molte persone di spicco. Il prefetto di Napoli, Alessandro Pansa, è indagato, Marta De Gennaro, vice di Bertolaso, è stata arrestata. Le singole posizioni sono al vaglio degli investigatori. Agli arresti anche due ebolitani. Il primo è l’ingegnere Domenico R., di Eboli, 33 anni, responsabile del Cdr di Battipaglia. Nell’inchiesta è stato coinvolto Ernesto P., pregiudicato. Difeso dall’avvocato Germano Belmonte, l’ebolitano è accusato di truffa e di associazione a delinquere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *