Pisciotta. Tenta di violentare una ragazza sull’Intercity

Pubblicato il Pubblicato in Informazioni Portale

   
 
 
 
Pisciotta. Tenta di violentare una ragazza sull’Intercity
Calabrese fermato dagli altri passeggeri e arrestato

Una ragazza calabrese di 20 anni è stata vittima, questa mattina, di un tentativo di violenza sull’Intercity Torino-Reggio Calabria. Il fatto è accaduto nei pressi della stazione ferroviaria di Pisciotta, comune della costa cilentana. La ragazza, che al momento della violenza si trovava in un vagone deserto, ha avuto la forza di richiamare l’attenzione degli altri passeggeri , proprio mentre il violentatore, un quarantaseienne residente a Tropea, già noto alle forze dell’ordine per precedenti reati specifici, stava tentando di fuggire dal treno alla stazione di Pisciotta. Bloccato dai passeggeri, l’uomo è stato quindi consegnato al capotreno. Arrestato dalla Polizia Ferroviaria presso lo scalo di Sapri, all’uomo sono stati anche sequestrati cd e videocassette contenenti materiale pornografico. Delle indagini si occupa la Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, diretta dal Procuratore Alfredo Greco. L’uomo, che dovrà rispondere del reato di violenza sessuale, potrebbe essere processato per direttissima già nella mattinata di domani

 

fonte www.paestum.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *