Le città del Parco del Cilento ad Expo 2015

Pubblicato il Pubblicato in Informazioni Portale

«Portiamo le città del Parco del Cilento ad Expo 2015: sarebbe un’occasione straordinaria non sono per promuovere il territorio nel suo complesso, ma soprattutto per comunicare efficacemente tutto quanto esso ha da offrire in termini di offerta turistica». È la proposta lanciata ieri dall’economista e docente universitario Pasquale Persico a chiusura della “Fiera Itinerante dei prodotti di pregio del Bussento”, a Tortorella.
L’iniziativa rientra nelle strategie di promozione, valorizzazione e sviluppo del territorio, attuate dalla Comunità Montata Bussento e cofinanziate dalla misura 4.14 del POR Campania 2000-2006.
Un’occasione, quella di Tortorella, anche per fare il punto sui dieci incontri svoltisi nel Bussento. «Il bilancio è sicuramente positivo – è stato il commento del presidente della Comunità Montana del Bussento – ed ora occorre potenziare gli sforzi per far conoscere questo territorio. Anche da parte dell’Ente Parco del Cilento, occorre uno scatto d’orgoglio». Esposito ha accolto con grande interesse la proposta di Pasquale Persico, scaturita peraltro da un serrato confronto con i giovani del posto che, sfiduciati e delusi, non hanno nascosto la loro aspirazione ad andarsene. «Bisogna allargare lo spazio mentale dei giovani – ha detto Persico – affinché trovino sul territorio le ragioni per restare, innovando le attività esistenti e promuovendo tutto ciò che la comunità ha e sa offrire».

fonte www.cilento.it

Un pensiero su “Le città del Parco del Cilento ad Expo 2015

  1. Pingback: Agropoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *