Buccino uccide la sorella ed il cognato e poi si toglie la vita

Pubblicato il Pubblicato in Informazioni Portale

Omicidio – suicidio a Buccino nel salernitano. Un pensionato nel tardo pomeriggio di oggi ha ucciso prima la sorella e poi il cognato e successivamente si è tolto la vita. La tragedia è avvenuta in contrada Sant’Antonio, località rurale del comune cilentano.L’omicida-suicida si chiamava Gregorio Iuzzolino e aveva 67 anni. Ha aperto il fuoco con un fucile semiautomatico, legalmente detenuto.

Per motivi definiti ‘futili’ dai carabinieri l’anziano ha ucciso la sorella Antonia di 76 anni e il marito, Giuseppe Ianniello, 76. Dopo il duplice omicidio Iuzzolino ha rivolto il fucile contro se stesso e si è ucciso con un colpo alla testa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *