AGROPOLI (SA): TRA I RIFIUTI RITROVATA UN’ANCORA DEL XVI SECOLO

Pubblicato il Pubblicato in Informazioni Portale

AGROPOLI (Salerno) – Tra i cassonetti di immondizia si può trovare di tutto, anche un’ancora del XVI secolo. Il cimelio era stato scoperto nelle acque di Agropoli (Salerno) otto anni fa, ma è stato rinvenuto solo oggi tra i rifiuti dell’ex mattatoio comunale. Il ritrovamento era stato segnalato da Vincenzo Merola, 58 anni, di Agropoli, nel luglio del 2000, quando la ritrovò durante una battuta di pesca subacquea. ”Dal duemila si sono succedute ben 4 amministrazioni – spiega il Merola – da tutte ho ricevuto la promessa che l’ancora sarebbe stata restaurata e messa al sicuro. Naturalmente, dopo otto anni, marcisce sotto il sole”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *