Agropoli: Guradia di Finanza sequestra oltre un quintale di fuochi d’artificio illegali

Pubblicato il Pubblicato in Informazioni Portale

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi predisposti dal Comando provinciale di Salerno, in occasione delle festività natalizie e di fine anno, al fine di prevenire e vigilare sul commercio e la detenzione illecita di artifici pirotecnici, la guardia di finanza di Agropoli ha effettuato mirati controlli volti alla tempestiva eliminazione dal mercato dei fuochi d’artificio illecitamente detenuti e commercializzati che ogni anno causano numerosi feriti e vittime.

I finanzieri di Agropoli, a seguito di una perquisizione ad un box posto in un seminterrato di un condominio, rinvenivano – abilmente occultati – 6 scatoloni contenenti oltre un quintale di “Botti” appartenenti alla IV e V categoria, che per la loro natura potevano costituire un serio pericolo per il condominio stesso.

Denunciate all’Autorità giudiziaria 2 persone, mentre il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro penale.

Purtroppo, l’utilizzo dei micidiali prodotti artigianali dall’alto potere deflagrante, realizzati molto spesso senza il rispetto delle procedure di sicurezza, determina ogni anno il verificarsi di numerosi episodi pregiudizievoli per la pubblica incolumità, anche di particolare gravità, non di rado con il coinvolgimento soprattutto di minori ignari che simili dispositivi sono confezionati come veri e propri ordigni bellici.

fonte www.salernonotizie.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *