Informazioni Portale

agropoli Altri vandalismi nel Salernitano contro la targa ai caduti di Nassirya

AGROPOLI (Salerno) – Divelta per la seconda volta, nel giro di pochi mesi, la targa dedicata ai caduti di Nassiriya, nei giardini pubblici di Agropoli, in provincia di Salerno. La targa era stata scoperta recentemente, in occasione della intitolazione dei giardinetti ai carabinieri italiani
uccisi a Nassiriya il 12 novembre del 003. Negli scorsi mesi, un altro raid vandalico, oltre che sulla
targa, si era accanito sulle fioriere e i vasi in terracotta che abbellivano i giardini. “Vedere che il ricordo dei nostri defunti viene profanato in questa maniera, mi dà un senso di rabbia – ha commentato Giuseppe Di Lucia, dell´Associazione Carabinieri in Congedo di Agropoli – E´ l´atto incivile di gente senza memoria e senza cuore”.

fente 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.