8 giugno 2008:I signori della Lambretta e Vespa ,paestum (SALERNO)

Pubblicato il Pubblicato in Informazioni Portale

Ormai soprannominati “I signori della Lambretta e Vespa” la dott.ssa Stefania Cola e l’ing. Cola Gianpiero si mettono nuovamente in gioco per fare turismo (fuori stagione turistica) cimentandosi nella quinta edizione della manifestazione Paestum in Lambretta e Vespa….il luogo dove si celebra il mito.
Organizzato dal Ass. Cul. la Rosa di Pesto, Lambretta Club Campania, Federazione Sui Generis, Comune di Capaccio,Azienda Autonoma Soggiorno e Turismo, Provincia di Salerno.

Domenica 8 giugno Tutti a Paestum in Lambretta e Vespa e….prima di ripartire tutti al Dum Dum!.
Centinaia di persone stanno metteranno appunto le loro vespe e le loro lambrette per accorrere sempre più numerosi nella zona archeologica di Paestum.
Ormai è diventata una vera e propria moda che non riguarda più solo uomini ma anche donne.
Infatti, quest’anno è stata scelta un’icona diversa rispetto agli altri anni una donna seduta con accanto una lambretta con dei fiori e tutti colori che rappresentano l’arrivo dell’estate.

Evento che apre e inaugura l’estate: durante la manifestazione verranno consegnate delle margherite colorate come simbolo di benvenuto in un settore e in un ambiente che potrebbe far pensare a qualcosa di solo maschile. Vi saranno interviste in diretta con radio bussola 24 dove verranno raccolte le storie più particolari o amori nati intorno al mito delle due ruote e musica anni sessanta come sottofondo e gigantografie.
La partenza è prevista per le ore 10,30 presso la zona archeologica di Paestum; dopo il taglio del nastro la meta è sino a Santa Maria di Castellabate ove lì si potrà pranzare.

La premiazione verrà fatta a Paestum alle ore 16,30 e i premi saranno dedicati alla memoria dell’avv.Antonio Vecchio Presidente sella BCC di Capaccio, il quale, ha sempre sostenuto e creduto nella cultura e  in questa manifestazione.

Sarà premiata
1. Lady Lambretta/Vespa
2. Abbigliamento più vicino a quegli anni
3. Lambretta/Vespa più antica

Essendo uno dei pochi amministratori del luogo a credere nella cultura come management legato al settore turismo per alzare il livello turistico della zona: perciò il minimo che si possa fare è ricordarlo non in maniera triste ma mantenendo il suo ricordo vivo in ogni edizione che si farà di questo appuntamento che a suo avviso è propria “inaugurazione dell’estate”.

Le lambrette e le vespe dopo la premiazione faranno tappa al Lido Dum Dum Republic dove vi sarà un happy hour con musica e ambientazione studiata  negli anni in cui le due ruote erano le protagoniste assolute.
Sulla spiaggia verranno messe su pedane i modelli più belli con modelle che distribuiranno margherite.

FONTE  www.campaniatour.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *